Valvole termostatiche: tutte le novità

Quasi tutti i caloriferi sono oggi dotati di valvole termostatiche: il tipo non termostatico è fuori produzione ormai da tempo. Quello che manca nella maggior parte delle abitazioni, invece, è la testina termostatica, una manopola numerata che consente di agire sulla valvola e regolare l’erogazione di acqua calda nel termosifone. Questi dispositivi non sono una novità, ma sono saliti alla ribalta grazie al D.L. 102/2014  che ha sancito l’obbligo di installarli nei condomini ad impianto centralizzato entro il 30 giugno prossimo. Questo provvedimento va incontro alle normative europee per il risparmio energetico.

Ma come funziona una valvola termostatica?

Al suo interno c’è un liquido termosensibile che si contrae o si espande in base alla temperatura che rileva, e così facendo chiude progressivamente l’apertura che consente l’ingresso dell’acqua dell’impianto nel radiatore. Il secondo componente è la testina numerata, i cui livelli hanno una corrispondenza approssimata con le temperature dell’ambiente in cui sono collocate.

Il livello 3 ad esempio corrisponde a circa 20°C, ma ci possono essere lievi variazioni dovute al materiale del termosifone ed alla sua collocazione. Ne esistono di svariate tipologie: dalle più spartane, prodotte per esempio dalla Far, fino a quelle dal design più accattivante come quelle di Herz + Porsche Design Immagine.

Oltre all’estetica, vanno considerate anche le dimensioni delle testine, perché i caloriferi sono spesso posizionati dentro a delle nicchie, oppure dietro alle porte e allora il design viene in aiuto progettando manopole dalle dimensioni ridotte. Esistono poi valvole automatizzate e programmabili, dotate di display, che si aprono e chiudono da sole agli orari che abbiamo preimpostato.
Honeywell ne produce un tipo che è possibile controllare via radio attraverso una centralina di controllo da posizionare all’ingresso.

Il tema è così attuale che perfino i designer più famosi se ne sono occupati. Philip Starck ha disegnato una sua linea di testine termostatiche per la Netatmo, azienda francese promotrice della smart home. Le sue sono vere e proprie valvole intelligenti: si connettono a qualsiasi dispositivo, interrompono il riscaldamento se le finestre sono aperte e analizzano in tempo reale ogni elemento (dal meteo al numero di persone presenti nella stanza) regolando di conseguenza la temperatura.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

2 pensieri su “Valvole termostatiche: tutte le novità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.